FANDOM


Hellingen
Hellingen sfigurato

Nome:Hellingen
Data di nascita:Sconosciuta
Luogo di nascita:Sconosciuto
Prima apparizione:Albo di Zagor n° 12
Autori:Guido Nolitta (testi)
Gallieno Ferri (disegni)
Sesso:Maschio
Specie:Umana
Etnia:Caucasico
Occupazione:Scienziato
Interprete cinematografico:Nessuno
Doppiatore italiano:Nessuno

Hellingen (il nome di battesimo non è noto) è un personaggio della serie a fumetti Zagor. È il nemico numero uno dello Spirito con la Scure e rappresenta lo sterotipo del "mad doctor". Dispone di un'intelligenza fuori dal comune e di numerosi marchingeni fantascientifici, ed è sicuramente l'avversario che ha più dato filo da torcere a Zagor.

AspettoModifica

Hellingen prima apparizione

Hellingen alla sua prima apparizione, disegnato da Gallieno Ferri.

Nell'aspetto, Hellingen ricorda l'archetipo dello scienziato pazzo. È piuttosto anziano ed è in parte calvo, ma i capelli rimanenti sono bianchi, lisci e mediamenti lunghi. Le sopracciglia sono invece scure e piuttosto folte. Alla sua prima apparizione il suo volto non è sfigurato per via dei numerosi scontri con lo Spirito con la Scure, come lo sarà in seguito. Non è molto alto ed è di corporatura esile. Ha uno sguardo a tratti inquietante e un ghigno sinistro.

Indossa quasi sempre un camice lungo da scienziato, di colore nero invece di bianco, come vorrebbe lo stereotipo.

Biografia Modifica

Titan Modifica

A un certo punto Hellingen progettò un gigantesco automa Titan, che decise di usare per la conquista degli Stati Uniti. Per poterlo assemblare in pace radunò un gruppo di delinquenti, con cui prese il controllo di un isolotto al largo del lago Erie, tiranneggiando gli Ottawa che ci vivevano.

Zagor e Cico naufragarono lì e convinsero gli Ottawa a ribellarsi, così il folle scienziato scatenò Titan contro di loro.

Zagor

Zagor il più grande nemico di Hellingen.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.