FANDOM


Ixtlán
Ixtlan

Nome:Ixtlán
Prima apparizione:Dampyr N.25 "La Milizia Oscura"
Sesso:Maschile
Specie:Maestro della Notte

Ixtlán è un Maestro della Notte operante in Colombia e in Nevada. E' morto a seguito di uno scontro con Harlan Draka all'interno dell'Area 51.

StoriaModifica

Il vero nome con cui Ixtlán era conosciuto dagli altri Maestri della Notte era in realtà Totlicutli. Ciò sembra suggerire che avesse operato in America centrale nel passato, ma ciò non è noto con certezza. Il suo branco di non-morti indiani Pima lo conosceva come Achiyala, mentre con il suo branco del New Mexico si faceva chiamare Satana.

Sebbene in passato si sia scontrato con Lord Marsden, ha poi stretto una alleanza con quest'ultimo e con il Condor. Tale sodalizio gli ha permesso l'accesso alle risorse della multinazionale di armi e tecnologia Temsek, oltre al controllo che già esercitava sulla agenzia di sicurezza National Enforcement Agency e sulla base militare dell'Area 51.

Ixtlán è in realtà il nome di un demone che il boss criminale colombiano Ramon Echeverria vuole evocare tramite sanguinosi sacrifici umani. Quando il Maestro si presenta da Echeverria, incuriosito dai suoi riti, adotta anche il nome del demone. Echeverria viene trasformato in vampiro e diventa il braccio destro di Ixtlán. Insieme cominciano ad imporre il loro dominio sugli altri boss criminali e sulla polizia colombiana fino a quando intervengono Harlan Draka e compagni, accompagnati dal poliziotto Bobby Quintana.

Deluso dai continui fallimenti di Echeverria, Ixtlán lo lascia alla mercè del Dampyr e ritorna negli Stati Uniti. A New York, stringe alleanza con la banda criminale di Lou Death e si ricongiunge con il suo fedelissimo luogotenente non-morto, il gangster Bugsy Siegel vampirizzato subito dopo essere stato ucciso da un sicario nel 1947. L'obiettivo è strappare il controllo di Las Vegas ai gruppi criminali locali, cosa che riesce tramite mortali allucinazioni che prendono di mira gli hotel e i casinò di Las Vegas, un finta riunione di capi mafia che si conclude con il massacro dei medesimi, e un attentato dinamitardo da parte di Bugsy Siegel.

A Las Vegas Ixtlán evita di affrontare personalmente Harlan Draka, consapevole del pericolo, ma si scontra con il tenente di polizia Jim Fajella. Quest'ultimo si salva perché la sua pistola era caricata con proiettili intrisi del sangue di Dampyr. Ixtlán viene ferito e si dà alla fuga, avendo comunque ottenuto il controllo della città.

Successivamente cerca di uccidere Harlan Draka e compagni quando questi tentano di entrare nella base militare segreta dell'Area 51, in Nevada. Grazie agli appoggi di cui dispone nelle alte sfere dell'esercito, cerca di attaccare il Dampyr a distanza in vari modi, prima con i vampiri del suo branco nella National Enforcement Agency, poi con mini-missili nucleari, con aerei sperimentali e infine tramite il suo branco di non-morti indiani Pima. Tutti questi tentativi falliscono. Tuttavia, riesce a catturare il poliziotto Jim Fajella e a trasformarlo in vampiro.

Catturato Harlan Draka, decide di ucciderlo di persona per dimostrare di non aver timore di lui. Nonostante si trovi in vantaggio, viene distratto dall'attacco suicida di un pilota della base con il suo aereo. Harlan approfitta della situazione per infliggergli un colpo mortale.

PersonalitàModifica

Ixtlán è un Maestro spietato e deciso, a differenza del suo alleato Marsden più calcolatore. Come gli altri suoi alleati, è riuscito a ottenere una notevole influenza su importanti istituzioni quali la NEA e l'esercito statunitense. Non sembra avere un particolare legame con il suo branco, visto che molti dei suoi non-morti sono stati lasciati al loro destino. Allo stesso modo, non perdona i fallimenti dei suoi sottoposti.

Parte delle sue azioni sono riconducibili al bisogno di combattere la noia. Ad esempio, la decisione di trasformare Ramon Echeverria in un non-morto o di allearsi con Lord Marsden e il Condor. Anche dopo aver catturato il Dampyr, decide di non eliminarlo subito per prolungare quella che considera una esperienza eccitante.

Componenti del brancoModifica

  • Bugsy Siegel, gangster
  • Ramon Echeverria, boss criminale
  • Otero, luogotenente di Echeverria
  • Branco del New Mexico
  • Branco degli indiani Pima

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.